Servizio educativo sperimentale pomeridiano 14-17 anni_TIME OUT

PATTO D'ISCRIZIONE

FINALITA' DEL SERVIZIO

Il servizio educativo sperimentale "Time Out" si propone a minori nella fascia d'età 14 – 17 anni come luogo educativo, ricreativo e di progettazione partecipata condivisa tra Amministrazione comunale e giovani residenti nel territorio del Distretto di Fidenza. Ha lo scopo di promuovere e gestire iniziative educative di aggregazione e socializzazione atte a prevenire o contrastare stati di isolamento e di disagio, favorendo processi di cittadinanza attiva.

Il servizio persegue le sue finalità attraverso attività di tutoraggio scolastico ed iniziative laboratoriali, nell'ottica di accogliere bisogni e di fare emergere idee, potenzialità, abilità attraverso lo strumento della relazione educativa, del fare e del co-progettare insieme ai/alle ragazzi/e.

ISCRIZIONE E FREQUENZA

Per partecipare alle attività proposte dal servizio è necessario che uno dei genitori formalizzi l'iscrizione del/della proprio/a figlio/figlia utilizzando apposito modulo on line disponibile sul portale Istanze Web.

L'accesso al servizio e la partecipazione alle attività sono liberi e gratuiti. Nel caso di attività estemporanee e/o particolari, proposte dal servizio (es. uscita in piscina, pizza di gruppo, ecc..) , non si esclude la possibilità di richiedere un contributo alle famiglie.

La frequenza del servizio è aperta a tutti gli iscritti, senza preclusioni rispetto all'appartenenza di genere, religiosa, sociale, politica, culturale.

Prima dell'iscrizione, il minore può effettuare un breve "periodo di prova" presso il servizio, frequentando fino ad un massimo di due pomeriggi prima di formalizzare l'iscrizione.

ACCESSO AL SERVIZIO E COMPORTAMENTI ATTESI

L'entrata e l'uscita dai locali in cui si svolge il servizio educativo "Time Out" sono liberi. I ragazzi/le ragazze possono allontanarsi dal servizio in qualsiasi momento pertanto in questo caso gli operatori non ne sono responsabili. Gli operatori sono tenuti alla compilazione di un registro presenze quotidiano.

I ragazzi/le ragazze utenti del servizio sono tenuti ad un comportamento corretto ed educato nei confronti degli altri utenti e degli operatori.

Qualora il ragazzo/la ragazza utente del servizio tenga nei confronti di altri utenti e/o operatori e/o frequentatori della struttura, un comportamento scorretto o irrispettoso o tale da mettere in pericolo l'incolumità altrui o la propria, verranno assunti dagli operatori e/o dal servizio provvedimenti conseguenti, con un grado crescente di severità, dal richiamo verbale fino all'espulsione dal servizio.

E' severamente vietato fumare nonchè introdurre o fare uso di sostanze stupefacenti e/o alcoliche durante le attività del servizio e/o accedere al servizio dopo l'assunzione di tali sostanze. Parimenti non sono ammesse attività ludiche che prevedano lo scambio di denaro e/o oggetti di valore.

CONTENIMENTO DELLA DIFFUSIONE DEL CONTAGIO COVID 19

In via cautelativa nel primo periodo di avvio del servizio e successivamente a seconda dell'andamento della situazione pandemica, gli utenti e gli operatori del servizio sono tenuti al rispetto delle misure organizzative e igienico-sanitarie volte al contenimento della diffusione del contagio covid-19, contenute nel "patto di responsabilità reciproca".

Per l'accesso ai locali dove si svolge il servizio è pertanto richiesto di non avere temperatura uguale o superiore a 37,5°C, non presentare sintomi riconducibili al contagio da covid-19, indossare una mascherina chirurgica/ffp2, igienizzare ripetutamente le mani, evitare assembramenti e mantenere la distanza di almeno un metro gli uni dagli altri.

UTILIZZO DEGLI SPAZI, DEI MATERIALI E DELLE ATTREZZATURE/ARREDI

I ragazzi/le ragazze utenti del servizio "Time Out" sono responsabili dei materiali, delle attrezzature e degli arredi usati, che devono essere impiegati in modo congruo alle loro finalità e trattati con cura. Nei locali che ospitano il servizio viene allestita una postazione internet utilizzabile solo con la supervisione di personale educativo per fini scolastici e/o educativi/culturali.

I materiali e la strumentazione in dotazione ai locali dove si svolge il servizio non possono essere portati all'esterno dello stesso, salvo casi eccezionali concordati e autorizzati dal personale educativo.

In caso di danneggiamento volontario, rottura o sottrazione di qualunque materiale/attrezzatura/arredo in dotazione ai locali utilizzati dal servizio "Time Out" o della struttura, l'utente responsabile è tenuto a risarcire il danno. A seconda della gravità del danno, l'utente può essere denunciato alle competenti autorità e sospeso o espulso dal servizio.

Gli operatori del servizio non rispondono di eventuali furti e/o danni a materiali e/o strumentazioni di proprietà dei ragazzi utenti o di altri soggetti terzi privati.

IMPEGNI RECIPROCI

Per la partecipazione al servizio "Time Out" le parti concordano quanto segue:

Il ragazzo/la ragazza utente del servizio si impegna a

- rispettare tutti gli utenti, gli operatori presenti all'interno del servizio e i frequentatori saltuari della struttura ospitante il servizio stesso;

- evitare atti di violenza verbale o fisica;

- rispettare il presente patto di iscrizione e le regole generali di civile convivenza;

- rispettare i provvedimenti disciplinari eventualmente adottati dall'equipe educativa;

- utilizzare gli spazi e i materiali/attrezzature con cura ed attenzione.

- mettere a disposizione dei compagni e degli operatori le proprie competenze ed abilità.

Gli operatori del servizio si impegnano a

- rendere positiva e piacevole l'esperienza dei/delle ragazzi/e durante la loro permanenza nel servizio;

- rispettare e far rispettare l'individualità di ciascuno, attraverso azioni mirate volte a riconoscere le competenze, i saperi e il saper fare;

- facilitare, ove possibile, la realizzazione delle proposte dei/delle ragazzi/e;

- aiutare i/le ragazzi/e a comprendere e rispettare le regole del servizio.

La famiglia/ gli adulti di riferimento si impegnano a

- autorizzare la partecipazione del/della proprio/a figlio/a alle attività proposte dal servizio;

- collaborare per rendere positiva l'esperienza del/della proprio/a figlio/a all'interno del servizio;

- rendersi disponibili ad eventuali confronti con l'equipe educativa.

PER INFORMAZIONI : Servizio Istruzione  brandir@comune.fidenza.pr.it  -  tel. 0524 517385

 
versione 1.9.16.2